sabato 13 ottobre 2012

Lo Sapevate Che.....

La bomboniera ed i confetti matrimonio sono tra i simboli caratterizzanti le nozze.
La bomboniera ha un duplice significato: da una parte funge da ricordo, da simbolo del giorno delle nozze trascorso insieme, dall'altra è un modo per ringraziare tutti gli invitati della loro presenza e dei loro doni.

Di norma la bomboniera contiene un bigliettino con i nomi degli sposi (prima quello della sposa, mai i cognomi) e un numero dispari di confetti, ciò indivisibile come il matrimonio. Generalmente il numero di confetti presenti nel sacchettino è di 5, pari alle doti indispensabili di un buon matrimonio:

  • Salute

  • Felicità

  • Fertilità

  • Longevità

  • Ricchezza

Il galateo del matrimonio vuole che la bomboniera sia inviata dalle famiglie dei due una ventina di giorni dopo il matrimonio, mentre la coppia è in viaggio di nozze.

In realtà il modo più semplice per distribuire le bomboniere del matrimonio è al termine della cena, dopo la torta nuziale, in cui gli sposi fanno il giro degli ospiti e, mentre il marito sostiene una cesta contenente tutte le bomboniere, la moglie le consegna una ad una.
Se invece sono piccole di dimensioni e il ricevimento prevede un pranzo o una cena seduti, le bomboniere nozze possno essere poste accanto al piatto di ciascun ospite.

In questo caso, dopo il taglio della torta, gli sposi gireranno tra gli invitati con una coppa d'argento o di cristallo contenente confetti: la sposa ne porgerà con un cucchiaio un numero dispari ad ogni invitato. Il dono dei confetti è il primo regalo che gli sposi fanno insieme.
In genere si assegna una bomboniera a famiglia, ma se all'interno di questa ci sono coppie fidanzate, se ne darà una anche al rispettivo fidanzato.

La tradizione vuole che i testimoni di nozze e i parenti ricevano una bomboniera speciale, più preziosa, che sarà consegnata di persona prima del matrimonio.
A tutti i conoscenti e colleghi di lavoro che invece non avranno partecipato fisicamente alle nozze, è buona norma regalare comunque il sacchetto dei confetti, al ritorno dal viaggio di nozze.